Immagini Di Roma - dal sito http://www.tesoridiroma.net

gianicolo36a

CONCORSO FORZA ROMA

Pubblichiamo di seguito il bando di concorso.

Accademia Romanesca e AIRC Associazione Italiana Roma Club indicono il

CONCORSO DI POESIA “FORZA ROMA”

Art. 1- Ogni autore può partecipare con al massimo 2 poesie in italiano o in dialetto romanesco anche edite, non eccedenti i 30 versi ciascuna, il cui contenuto sia riferibile al tema del concorso.

Art. 2- I partecipanti devono inviare gli elaborati in una sola copia in formato Word come "allegato" alla mail di partecipazione, da inviare a: info@accademiaromanesca.it entro il 4 giugno 2023.
La mail dovrà contenere: nome cognome e recapito telefonico dell’autore, la dichiarazione di autenticità e proprietà dei testi inviati e la documentazione del bonifico effettuato per il contributo dei diritti di segreteria. Per gli iscritti ai Roma Club, la copia della tessera di iscrizione. Non è ammesso alcun invio via posta.

Art. 3- Gli autori, per il fatto stesso di partecipare al concorso e di accettarne quindi il regolamento, autorizzano la pubblicazione dei testi inviati alla Accademia Romanesca, per l’inserimento degli elaborati su periodici cartacei e virtuali, antologie, e sui siti web ritenuti opportuni.

Art. 4- La data della premiazione è fissata per il 16 GIUGNO 2023 in Campidoglio.

Art. 5- La partecipazione è subordinata al versamento dei diritti di segreteria dell’Accademia Romanesca, pari a € 20,00 da versare con causale “Contributo Volontario per Concorso Forza Roma” presso il seguente IBAN: IT43G0306967684510368641726 intestato a Maurizio Marcelli Accademia Romanesca. Per tutti i concorrenti iscritti a un Roma Club, la quota è dimezzata a 10€. Il mancato versamento della quota di iscrizione comporterà l’esclusione automatica dal concorso. Quota parte dei diritti di segreteria ricevuti dall’Accademia Romanesca, sarà devoluta in beneficenza secondo le indicazioni dell’AIRC e della A.S. Roma. Importi e destinatari saranno comunicati al momento della premiazione.

Art. 6- Gli organizzatori avviseranno per tempo tutti i premiati, che sono tenuti a ritirare personalmente i premi. I premi non ritirati personalmente non saranno assegnati ad altri. Non sono ammesse deleghe.

La Giuria sarà composta da critici, poeti, scrittori, studiosi del dialetto romanesco, docenti, rappresentanti dell’AIRC e della A.S. Roma.

Chi è online

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Commenti recenti